Miniera di carbone di Hashima (o isola della nave da guerra)

Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
  • Uno dei siti più rappresentativi della modernizzazione industriale del Giappone.
È un'isola-miniera che per svariate decine di anni dal 1890 ha fornito il carbone per l'industria siderurgica giapponese a sostegno della modernizzazione del paese. Nel periodo di maggior attività mineraria vi vivevano oltre 5 mila persone, con la densità quasi nove volte più di quella del centro Tokyo di quei tempi. La curiosa forma creata dagli alti edifici eretti l'uno addosso all'altro conferisce all'isola il carattere di una fortezza sul mare che dal largo ricorda vagamente una nave da guerra, spiegando così l'appellativo di "Gunkanjima", letteralmente, appunto, "isola della nave da guerra", un'autentica rarità nel mondo. 

Nel luglio 2015 è stata designata dall'UNESCO sito patrimonio dell'umanità.

Informazioni di base

Indirizzo
Hashima, Takashima-cho, Nagasaki-shi, Nagasaki
Sito
http://gunkanjima-nagasaki.jp/en/

Vicino a te